AVANGUARDIA

_______

CEREC

La tecnologia digitale e la sistematica CAD-CAM stanno rivoluzionando i tradizionali protocolli nel campo della protesi.

L’impiego di una telecamera intraorale ci consente di scannerizzare i denti preparati, eliminando così il fastidio ed i margini di errore della tradizionale presa d’impronta.

L’immagine acquisita dalla telecamera viene elaborata al computer ed inviata ad un fresatore che da un blocchetto del materiale selezionato ricava il manufatto che, una volta rifinito dall’odontotecnico, è pronto per essere consegnato al paziente.

Queste operazioni vengono eseguite in tempi brevissimi (circa 2 ore) accorciando di molto i tempi che intercorrono tra la presa dell’impronta e la consegna del manufatto protesico (corone, ponti, intarsi, ecc.) e riducendo al minimo i margini di errore aumentando le percentuali di successo ed il comfort per il paziente.